lunedì 19 marzo 2012

Si parla di Benevento: Strega Alberti

Giuseppe Alberti apre un Caffè nella piazza principale di Benevento. Nel 1860, nello stesso Caffè, inizia la produzione e il commercio di un liquore che viene chiamato Strega, evocando nel nome la leggenda che vuole Benevento sede di antichi riti stregoneschi. Negli anni successivi, la ditta Alberti acquista l'area presso la stazione ferroviaria dove verrà edificato lo stabilimento industriale. Fra gli anni venti e trenta verranno aperti gli stabilimenti di Tripoli, Chiasso e Nizza.
Nel 1947 nasce il premio Strega.
Nel dopoguerra nasce anche l'industria dolciaria Alberti per la produzione di torrone e cioccolato e si aprono gli stabilimenti di San Paolo del Brasile e di Buenos Aires.
Ancora oggi, nel terzo millennio, il marchio Strega è tra i più diffusi e apprezzati sul mercato.